Per noi il futuro dell'ambiente è oggi. Aiutaci a costruirlo!

 

 

FAQ

Come e dove posso smaltire i rifiuti ingombranti e i RAEE?

I rifiuti ingombranti e i RAEE possono essere conferiti direttamente dai cittadini di Castel Volturno  presso l'isola ecologica sita in strada n°333, nei seguenti giorni ed orari; dal lunedi al sabato dalle 8.30 alle 12.30 ed il martedi ed il giovedi dalle 14.30 alle 17.30. In alternativa gli utenti possono contattare la Senesi Spa allo 0823.85.36.87. Per questo servizio l'utente deve indicare, all'addetto che raccoglierà la segnalazione, i dati anagrafici, l'indirizzo, il recapito telefonico, l'esatto numero/quantità e la tipologia dei rifiuti ingombranti e/o dei RAEE da ritirare. Questi ultimi devono essere depositati e sistemati fuori al proprio civico, in modo da non arrecare disagio ai pedoni e alle auto, nel giorno e nell'ora concordati all'atto della prenotazione. Al di fuori dell'orario d'ufficio è possibile, inoltrare la segnalazione, al numero verde 800 974 390. Il messaggio registrato dalla segreteria telefonica sarà riascoltato da un nostro operatore che in breve ricontatterà l'utente.

A volte i rifiuti non vengono ritirati, perchè?

Ciò può accadere quando i rifiuti depositati non risultano conformi, ovvero la differenziazione degli stessi non è avvenuta in maniera corretta.

I rifiuti raccolti in modo differenziato vengono avviati al riciclo e/o al recupero?

Sì. Una volta raccolti, i rifiuti differenziati prendono strade diverse:

UMIDO/ORGANICO: viene trattato presso l’Impianto di Valorizzazione che ne produce biogas (energia elettrica e termica) e compost di qualità.

VETRO: viene conferito al COREVE (Consorzio Recupero Vetro) che gestisce la filiera di recupero e riciclo del vetro attraverso appositi impianti di selezione e trattamento.

CARTA: viene conferita al COMIECO (Consorzio Nazionale per il Recupero degli Imballaggi a base cellulosica) che gestisce la filiera di recupero e riciclo degli imballaggi in carta attraverso appositi impianti di selezione e trattamento.

PLASTICA: viene conferita al COREPLA (Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero di Rifiuti di Imballaggi in Plastica) che gestisce la filiera di recupero e riciclo della plastica attraverso appositi impianti di selezione e trattamento.

METALLI: gli imballaggi in acciaio ed alluminio vengono conferiti rispettivamente al CNA (Consorzio Nazionale Acciaio) e al CIAL (Consorzio Imballaggi in Alluminio).

ALTRI RIFIUTI: tutti gli altri rifiuti raccolti in modo differenziato vengono conferiti presso apposite piattaforme che si occupano della selezione, del recupero, del riciclaggio o dello smaltimento controllato.

Quali sono i rifiuti pericolosi?

I rifiuti pericolosi sono quei rifiuti speciali e quei rifiuti urbani non domestici indicati espressamente come tali con apposito asterisco nel Cer. Per rifiuti pericolosi si intendono: esplosivo, comburente, facilmente infiammabile, infiammabile, irritante nocivo, tossico, cancerogeno, corrosivo, infetto, teratogeno, mutageno, gas tossici o molto tossici, eco tossico.

Come posso smaltire toner, cartucce e nastri per stampanti esauriti?

I toner, le cartucce e i nastri per stampanti esauriti possono essere conferiti negli appositi contenitori presenti nel centro di raccolta o presso i rivenditori.

Dove posso smaltire i medicinali scaduti?

I medicinali scaduti vanno smaltiti all’interno degli appositi contenitori presenti in tutte le farmacie o parafarmacie e presso il centro di raccolta.

Dove posso conferire gli indumenti usati?

Negli appositi contenitori del tessile posizionati presso il centro di raccolta.

 
joomla wellnessLorem Ipsum has been the industry's standard dummy text ever since the 1500s...
Heeey, this is poll in the drop-down menu?!